Passepartout Festival 2010 - "Oltre il Muro" - 8 .. 13 giugno 2010 Asti
Le immagini sono riferite all'edizione 2009
Gli ospiti del festival dalla A alla Z
Stefano Bartezzaghi
Angelo Benessia
Fausto Bertinotti
Franco Bevilacqua
Boris Biancheri
Piero Bianucci
Giorgio Boatti
Guido Bodrato
Luigi Bonanate
Massimo Cacciari
Marta Cagnola
Filippo Ceccarelli
Tommaso Cerasuolo
Carlo Cerrato
Fabrizio Cicchitto
Simona Codrino
Massimo Cotto
Philippe Daverio
Ferruccio De Bortoli
Angelo D’Orsi
Marco Ferrari
Gabriele Ferraris
Domenico Fisichella
Giorgio Forattini
Luigi Forte
Federico Geremicca
Emilio Giannelli
Enrico Gianni
Sonia Grandis
Günter Grass
Manlio Graziano
Umberto Guidoni
Generale Carlo Jean
Emanuele Macaluso
Enrico Mentana
Alessandra Montrucchio
Franco Musso
Diego Novelli
Achille Occhetto
Gian Paolo Ormezzano
Valeria Palumbo
Valentino Parlato
Ugo Perone
Paolo Pombeni
Renato Rizzo
Sergio Romano
Claudia Rusch
Gian Enrico Rusconi
Francesca Sforza
Domenico Siniscalco
Cardinale Angelo Sodano
Giuliano Tavaroli
Eleni Vassilika
Roberto Vecchioni
Marina Verna
Saverio Vertone
Demetrio Volcic
Valerio Zanone
Franco Musso

Nasce ad Asti il 20 ottobre 1935. Inizia da bambino ad appassionarsi di radiantismo: un hobby che con il passare degli anni si è tramutato in una professione entusiasmante.

A 18 anni consegue il brevetto di radiotelegrafista e la patente di radio operatore. A 21 anni, compiuta la maggiore età, ottiene dal Ministero PT la licenza per l’impianto e l’esercizio di una stazione di radioamatore. Nel 1960 viene nominato Presidente della locale sezione dei radioamatori.

Nell’ambito di questa attività promuove il CER di Asti (Corpo Emergenza Radioamatori) formato da radioamatori volontari pronti ad accorrere in luoghi colpiti da calamità.

Ha fondato una nuova sede ad Asti, all’interno della quale si svolgevano corsi per i giovani che desideravano avvicinarsi al mondo della radio. All’inizio degli anni ‘70 decide di dare vita alla prima radio privata astigiana (la terza in Italia), Radio Asti, che dopo una serie di problematiche burocratiche e peripezie varie, inizia ufficialmente le trasmissioni il 13 settembre 1975.

Nel 1994 consegue il patentino di giornalista pubblicista con l’Iscrizione all’Albo della Stampa Subalpina. Nell’ambito della radio è Presidente, regista, speaker ma, come ama sempre ricordare, soprattutto tecnico. Ha costruito personalmente tutti gli apparati di ricetrasmissione, le antenne e ha realizzato tutti gli studi. L’avventura radiofonica prosegue per circa 30 anni fino al 2000, anno in cui decide di avventurarsi in un mondo nuovo, quello del futuro, fondando il giornale online www.radioasti.it. Sposato, ha due figlie ed è nonno di Federico, Mario e Luca.


Trovi Franco Musso a Passepartout il 12-06-10 alle 14:30 "Seminario di giornalismo: La rivincita della radio" (>>)

Biblioteca Astense | Corso Alfieri, 375 14100 Asti | tel 0141 531117 - 593002 | fax 0141 531117 - web: icozorz.it