Festival Passepartout: pensiero e parole edizione 2015
Passepartout festival 2015
Cerca nel sito

Data: 15-01-2024
Passepartout en hiver 2024

Data: 09-06-2023
Domenica 11 giugno grazie a C.A.M.E.A. una Lancia Aprilia 1500 in mostra a Passepartout

Data: 10-06-2023
Visite in Sinagoga

Data: 01-06-2023
Sabato 3 giugno a Palazzo Mazzetti inaugurazione della mostra di Franco Rabino

Data: 22-05-2023
Passepartout incontra, tre incursioni teatrali a cura di Ileana Spalla

Data: 03-05-2023
Programma Passepartout 2023: Fronti

Data: 03-05-2023
Presentazione Passepartout 2023: Fronti

Data: 13-02-2023
Domenica 19 febbraio alla Biblioteca Astense ultimo appuntamento con Passepertout en hiver con Carlo Pertusati

Data: 06-02-2023
Laura Nosenzo a Passepartout en hiver

Data: 31-01-2023
Domenica 5 febbraio nuovo appuntamento con Passepartout en hiver con Luciano Bertello

Data: 25-01-2023
Domenica 29 gennaio a Passepartout en hiver la graphic novel Io uccido di Giorgio Faletti

Data: 25-01-2023
Gli appuntamenti di febbraio di Passepartout En Hiver

Data: 16-01-2023
Domenica 22 gennaio a Passepartout En Hiver Paolo Lupo presenta il libro Umberto Cagni, l’astigiano che andò per mare

Data: 05-01-2023
Domenica 15 gennaio primo appuntamento di Passepartout en Hiver con Claudia Caluisi. Ospite la pittrice Marisa Garramone

Data: 27-12-2022
Dal 15 gennaio alla Biblioteca Astense torna Passepartout en hiver

Data: 17-06-2022
Report PCTO, la voce delle ragazze e dei ragazzi di Passepartout

Data: 14-06-2022
Nuovi report ragazz* PCTO

Data: 13-06-2022
Nuovi report PCTO, la voce delle ragazze e dei ragazzi di Passepartout

Data: 08-06-2022
Report PCTO, la voce delle ragazze e dei ragazzi di Passepartout

Data: 07-06-2022
Report ragazz* PCTO: La scoperta di Tutankhamun

Passepartout suggerisce
La Stampa
Passepartout in diretta
Passepartout sarà trasmesso in diretta radio e streaming grazie a Primaradio e a BBBell.

Data: 05-01-2023
Domenica 15 gennaio primo appuntamento di Passepartout en Hiver con Claudia Caluisi. Ospite la pittrice Marisa Garramone

Con il 2023 torna Passepartout en Hiver – Conversazioni d’inverno, il ciclo di incontri promossi dalla Biblioteca Astense Giorgio Faletti e dalla CNA di Asti, che si terrà dal 15 gennaio al 19 febbraio tutte le domeniche in biblioteca.

Primo appuntamento domenica 15 gennaio alle 17 con la presentazione del libro di Claudia Caluisi “Un buon inizio” (Argonauta Edizioni): la vita può essere una grande avventura, tutto dipende da quali carte la sorte ti mette in mano, oppure, come la pensa Alice, ognuno è artefice del proprio destino. Le carte in tavola possono essere rimescolate, cercando di ottenere quelle migliori con qualunque mezzo. Scavando sotto la superficie di facciata di una qualsiasi famiglia si possono trovare diversi sentimenti e principi, belli e brutti, giusti e sbagliati, ma tutti, nel profondo, convergeranno sempre nella ricerca della felicità. Ed ecco che improvvisamente, per un caso fortuito, un gruppo di donne si trova isolato in uno chalet di montagna. Esse sono costrette a guardarsi reciprocamente negli occhi, come in uno specchio. Questo episodio renderà chiaro cosa sia la realtà e cosa sia solo apparenza, dando il via a quella rivalsa che spetta loro di diritto sulla vita, grazie anche alla comprensione e alla compassione che dimostreranno le une verso le altre. Tra abbuffate di cibo, ortensie bianche, pianti e risate, festeggeranno un Natale e un Capodanno sorprendente.
Con l’autrice saranno presenti Luisio Luciano Badolisani, editor di Argonauta e Massimo Tallone, scrittore torinese responsabile di corsi di scrittura creativa.

Claudia Caluisi nasce a Torino nel 1963. Nei primi anni della sua infanzia si sposterà tra Torino e Asti, città dove attualmente lavora e vive con suo marito e il figlio Lorenzo. Da sempre coltiva la passione per i romanzi gialli tenendo privata la sua vena letteraria. Un buon inizio è la sua opera prima.

Questi i prossimi appuntamenti, sempre alle 17:
22 gennaio Paolo Lupo – Umberto Cagni, l’astigiano che andò per mare (ospiti Piergiorgio Panelli e Paolo Viola);
29 gennaio Roberta Bellesini, Andrea Cavalletto – Io uccido: graphic novel dal romanzo di Giorgio Faletti (ospiti Ottavia Boano Baussano e Linda Lodigiani);
5 febbraio Luciano Bertello - Osterie della tradizione. Tra Langhe, Roero, Monferrato e Tortonese (ospiti Giorgio Grosso e Michela Squillacioti);
12 febbraio Laura Nosenzo - Fossili e territori (ospiti Rossana Turri e Viviana Gonella);
19 febbraio - Carlo Pertusati - Dottori della Chiesa. Donne e uomini esperti di Dio (ospiti Sergio Brumana, Nicola Colucciello e Valentina Lorenza).

Come nelle scorse edizioni, a ogni evento sarà presente una delle pittrici o dei pittori della CNA Artisti, che offrirà l’interpretazione grafica del tema proposto. Gli artisti selezionati illustreranno le proprie opere prima di ogni incontro. Ospite di domenica sarà la coordinatrice di CNA Artisti Marisa Garramone: la sua pittura palesa il percorso di una delle artiste astigiane più interessanti, testimone di una nuova generazione. Supera in qualche modo una visione novecentistica dell'arte per reinventare una nuova Pop onirica che descrive il quotidiano quasi illuminando di poesia. Nascono le opere non finite dove un disegno emerge dal bianco della tela ed è in parte colorato, regalando all'opera una freschezza di intenzioni e di movimento notevole.

Ingresso libero.

 
Fondazione Biblioteca Astense Giorgio Faletti | via Goltieri, 3 - 14100 Asti | tel 0141.531117 - 0141.593002 | fax 0141.531117
web: Web-Media