Documento senza titolo
il festival
:: presentazione
:: PPT ragazzi
:: Junior
:: dove e come
eventi
:: Caf Letterario
:: mostre
:: spettacoli
dal vivo
:: notizie
:: nel pallone!
:: ascolta sul PC
:: AUDAY-fanzine
:: Cartoline
:: Ke lettore 6?
:: fotoFestival?
ufficio stampa
:: organizzatori
:: rassegna stampa

 

 

passepartout festival internazionale di letteratura
 
 
  Link consigliati:  
torna indietro
 
19-04-2005
Incontro con Andrea De Carlo, tra parole e musica
Marted 10 maggio - h. 21.45

Per Andrea De Carlo la musica di un libro nel suono delle parole, nel ritmo delle frasi, nei motivi che ricorrono attraverso le pagine. Ma nella sua vita c' da sempre anche un'altra musica, che nasce insieme alla scrittura e accompagna le sue storie e i suoi personaggi come una colonna sonora. Una dimensione a lungo puramente privata, che da qualche tempo ha cominciato a condividere con i suoi lettori.

Andrea De Carlo

Nato a Milano nel 1952, laureato in Storia moderna, Andrea De Carlo ha vissuto a lungo negli Stati Uniti e in Australia, facendo vari lavori, tra cui il fotografo e il musicista. Ha scritto: Treno di panna (1981), Uccelli da gabbia e da voliera (1982); Macno (1984); Yucatan (1986); Due di due (1989); Tecniche di seduzione (1991); Arcodamore (1993); Uto (1995); Di noi tre (1997); Nel momento (1999); Pura vita (2001); I veri nomi (2002); Giro di vento (2004). Ha composto ed eseguito le musiche del cd Alcuni nomi (2002), allegato a I veri nomi, la colonna sonora del film Uomini & donne, amori & bugie (2003), e del cd Dentro Giro di vento (2004). nota, infatti, la passione dello scrittore per la musica.

leggi la recensione
ascolta il concerto




 
  Link consigliati:  
torna indietro
 
 
 

Biblioteca Astense - corso Alfieri 375, 14100 Asti
tel +39.0141.531117-593002 fax +39.0141.531117
info@passepartoutfestival.it
web: www.icozorz.it

:: about PPT

Auday:
scarica l'ultimo numero (15 maggio)

concorsi
un festival, tre concorsi: partecipa e puoi vincere un libro al giorno e un soggiorno per due persone in un agriturismo
:: adotta il festival
:: fotografa PPT
:: vota il libro

una frase al giorno
Quando si passeggia in un giardino e non si conoscono i nomi dei fiori, si ha l' impressione di una massa indifferenziata davanti a s. Quando se ne conoscono i nomi, i fiori escono dall' anonimato, esistono veramente. Come un amore che, se muto, non ancora nato.
Erik Orsenna

:: scrivi la tua frase

:: scarica tutte le frasi del cuore (.pdf)