Festival Passepartout: pensiero e parole edizione 2015
Passepartout festival 2015
Cerca nel sito

Data: 12-02-2019
Domenica 17 febbraio a Passepartout en hiver un ricordo del grande jazzista Gianni Basso

Data: 04-02-2019
Don Luigi Berzano protagonista dell'incontro di Passepartout en hiver domenica 10 febbraio alle 17.30

Data: 29-01-2019
Domenica 3 febbraio a Passepartout en hiver l'incontro "Videogiochi: hobby o lavoro?"

Data: 29-01-2019
I prossimi appuntamenti di Passepartout en hiver

Data: 22-01-2019
Domenica 27 gennaio nuovo appuntamento con Passepartout en hiver

Data: 15-01-2019
Domenica 20 gennaio secondo appuntamento con Passepartout en hiver

Data: 04-01-2019
Domenica 13 gennaio primo appuntamento con Passepartout en hiver 2019

Data: 11-06-2018
Gli incontri di Passepartout 2018 disponibili su YouTube

Data: 08-06-2018
Il weekend di Passepartout 2018

Data: 03-06-2018
FOTO ROMANZO: la storia di Passepartout nelle immagini di Franco Rabino

Data: 02-06-2018
SCARICA LA PRESENTAZIONE

Data: 23-05-2018
Mercoledì 30 maggio ultimo appuntamento con Passepartout Cinema

Data: 12-05-2018
Passepartout, al Teatro Alfieri disponibili da martedì 15 maggio le contromarche per assistere all'incontro con Arturo Brachetti

Data: 08-05-2018
Mercoledì 16 maggio per Passepartout Cinema il film Quasi amici

Data: 07-05-2018
Il cartellone di Passepartout 2018

Data: 11-04-2018
Mercoledì 18 aprile nuovo appuntamento con Passepartout Cinema

Data: 20-03-2018
Giovedì 29 marzo in Sala Pastrone nuovo appuntamento con PASSEPARTOUT CINEMA

Data: 14-03-2018
Domenica 18 marzo ultimo appuntamento con Passepartout en hiver

Data: 06-03-2018
Domenica 11 marzo a Passepartout en hiver una serenata per New York con Manuela Caracciolo

Data: 27-02-2018
Mercoledì 14 marzo in Sala Pastrone anteprima del festival Passepartout con Elisabetta Sgarbi

Passepartout suggerisce
La Stampa
Passepartout in diretta
Passepartout sarà trasmesso in diretta radio e streaming grazie a Primaradio e a BBBell.

Data: 22-01-2019
Domenica 27 gennaio nuovo appuntamento con Passepartout en hiver

Domenica 27 gennaio alle 17 nella Sala Colonne della Biblioteca Astense Giorgio Faletti terzo appuntamento con Passepartout en hiver, il ciclo di incontri promossi dalla Biblioteca e dalla CNA di Asti.
Protagonisti dell’incontro “Macbeth, Shakespeare, Verdi” saranno Alberto Bazzano e Ottavio Coffano.

Macbeth è una delle più note e citate tragedie shakespeariane. Una tragedia fosca, cruenta, dominata dal male, in cui i personaggi complessi ed ambigui, divorati dall'ambizione politica sono travolti in un gorgo inesorabile di errori ed orrori.
Frequentemente rappresentato e riadattato nel corso dei secoli, il Macbeth di Shakespeare, archetipo della brama di potere sfrenata e dei suoi pericoli, ha ispirato anche le musiche di Verdi sulla versione tradotta dal librettista Francesco Maria Piave: quali sono le relazioni tra la originaria versione in prosa e la versione musicata da Verdi nel 1847? Il diverso mezzo espressivo condiziona la messa in scena e la ricezione del messaggio da parte dell’ascoltatore? Ne parleranno domenica i due ospiti di Passepartout en hiver.

Alberto Bazzano, affianca all’attività di avvocato quello di critico musicale in ambito operistico. È stato per anni direttore e animatore del Premio Pertile. Tiene conferenze e frequenta i principali festival italiani. Ha curato con Fabio Poggi il libro “ Le voci dell’Alfieri. I protagonisti dell’opera lirica al Teatro Alfieri di Asti”.

Ottavio Coffano, pittore e scenografo, ha lavorato in decine di teatri italiani e stranieri, dallo Stabile di Torino al Piccolo di Milano, fino al Teatro Greco di Siracusa. Nel 1988 ha vinto il concorso per la cattedra di Scenografia all’Accademia di Brera a Milano per poi passare all’Accademia Albertina di Torino, ma ha anche insegnato aspetti visivi del Teatro presso l’università di Madrid. Collabora con riviste specializzate ed ha tenuto numerose mostre personali in Italia ed all’estero.

Come nelle scorse edizioni, a ogni incontro verrà invitato un pittore della CNA Artisti che offrirà l’interpretazione grafica del tema proposto. Gli artisti, coordinati dalla pittrice Marisa Garramone, illustreranno le proprie opere prima della relazione. Artista ospite di questa settimana sarà Michela Squillacioti: ha tenuto la sua prima mostra di pittura nella sede della Promotrice delle belle arti di Asti nel 1996.
Nel 2001 è stata premiata al concorso di pittura per la realizzazione dell 'etichetta del Barbera di Agliano d ' Asti. In seguito ha tenuto numerose mostre ed ha partecipato a rassegne come "Gusto all'arte", "Premio San Gaudenzio" e "Premio Arte Novara". Di recente ha partecipato allamostra collettiva a Michelerio, allestita nella chiesa del Gesù, organizzata da Marisa Garramone.

Questi i prossimi appuntamenti di Passepartout en hiver: 3 febbraio Alessandro Negrisolo “Videogiochi: hobby o lavoro?”; 10 febbraio (eccezionalmente alle 17,30) Don Luigi Berzano “Islam e modernità: una convivenza possibile?”; 17 febbraio Guido Michelone e Armando Brignolo “Per capire e amare il jazz: ricordo di Gianni Basso”; 24 febbraio Giulio Guderzo e Giovanni Currado “Ferrovie nel Piemonte preunitario: uomini e scelte all’avanguardia della modernità”; 3 marzo Anita Dudek Origlia “La cultura giapponese… in una tazza di tè”.

Tutti gli eventi avranno inizio alle ore 17.
Si ringraziano per il sostegno: Città di Asti, Banca C.R. Asti, Fondazione C.R. Asti, Fondazione CRT e Reale Mutua.

 
Fondazione Biblioteca Astense Giorgio Faletti | via Goltieri, 3 - 14100 Asti | tel 0141.531117 - 0141.593002 | fax 0141.531117
web: icozorz.it