Passepartout 2014 - Asti, 7-15 giugno 2014 - undicesima edizione
Le immagini sono anche relative alle scorse edizioni
Cerca nel sito

Data: 09-08-2014
Sottoscrizione in memoria di Giorgio Faletti

Data: 04-07-2014
E' morto Giorgio Faletti

Data: 03-07-2014
Passepartout su Youtube

Data: 20-06-2014
Il bilancio di Passepartout secondo le testate locali

Data: 18-06-2014
Marcello Veneziani a Passepartout
Intervistato dal giornalista Pietro Nardiello.

Data: 15-06-2014
Concerto di chiusura di Passepartout

Data: 16-06-2014
Mario Calabresi chiude Passepartout

Data: 15-06-2014
Francesca Paci a Passepartout

Data: 14-06-2014
Aldo Grasso: la TV non è morta

Data: 14-06-2014
Marco Travaglio a Passepartout

Data: 14-06-2014
Mons. Edorado Viganò per Passepartout

Data: 12-06-2014
Paolo Borgognone a Passepartout

Data: 11-06-2014
Peter Gomez a Passepartout
'Non una lectio magistralis, ma la storia della mia carriera'

Data: 09-06-2014
Gad Lerner al pubblico di Passepartout
Occorre ricercare un’informazione di qualità

Data: 08-06-2014
Severgnini apre il festival Passepartout

Data: 08-06-2014
Silvio Garattini a Passepartout

Data: 05-06-2014
Passepartout in diretta

Data: 03-06-2014
Primaradio, BBBell e Passepartout
Insieme per diffondere i pensieri e le parole

Data: 02-06-2014
LIBERA a Passepartout

Data: 30-05-2014
Il pubblico di Passepartout
Anteprima Festival Passepartout

Passepartout suggerisce
La Stampa

Data: 08-06-2014
Silvio Garattini a Passepartout

Grande partecipazione di pubblico per la lectio magistralis di Silvio Garattini de IRCCS – Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, domenica 8 giugno ad Asti nell’ambito della rassegna Passepartout che vede susseguirsi ospiti illustri fino a domenica 15 giugno.
L’argomento principale trattato da Severgnini ha riguardato le distorsioni della comunicazione biomedica
L’informazione biomedica è fortemente distorta perché la cultura scientifica in Italia è ancora di basso livello e la ricerca non è considerata “CULTURA”
La relazione ha riguardato prevalentemente una casistica di eventi che hanno generato sentimenti contrastanti nel paese: dalla terapia Di Bella ai rapporti fra vaccinazioni e autismo.
Non è mancato un approfondimento sul metodo stamina, del tutto privo di basi scientifiche, secondo il professore e una netta negazione di validità dei rimedi omeopatici.
Troppi i farmaci in circolazione, troppi i farmaci inutili. A beneficiare di questo sono le industrie farmaceutiche, vere potenze economiche.
Garattini ha chiuso la lectio sottolineando la scarsa capacità dei ricercatori e dei clinici nel comunicare la scienza e la ricerca biomedica.
Numerose le domande del pubblico a cui il professore ha risposto dalla diretta di Primaradio.

Biblioteca Astense | Corso Alfieri, 375 - 14100 Asti | tel 0141.531117 - 0141.593002 | fax 0141.531117 - web: icozorz.it