Passepartout - Pensieri e Parole - 1963-2013: I have a dream
Le immagini sono relative alle edizioni 2011 e 2012
La Biblioteca Astense e la CNA-Artigiani di Asti presentano:
Passepartout en hiver 2013 : conversazioni astigiane D.O.C.

Biblioteca Astense Asti, Corso Alfieri ang. Via Goltieri - dal 20 gennaio al 17 marzo ogni domenica dalle ore 17
Ultime notizie

Data: 28-12-2013
Passepartout En Hiver - 2014
Promosso dalla Biblioteca Astense e dalla CNA Asti, Passepartout en hiver consiste in un ciclo di incontri con cadenza s ...continua...

Data: 11-09-2013
Disponibili online i video integrali di Passepartout 2013
Non si spegne l'eco del successo di Passepartout 2013: a grande richiesta sono da oggi disponibili sul canale YouTube uf ...continua...

Data: 16-06-2013
Gran finale per Passepartout 2013


Programma di oggi: ore 11 (Sala delle Colonne): Il sogno europeo e il brusco risveglio della crisi - Sergio Romano S ...continua...

Data: 14-06-2013
Passepartout continua con Angelo Branduardi, Philippe Daverio e molti altri


La formula di Passepartout si conferma vincente: tutti gli incontri in programma hanno fatto registrare il tutto esaurit ...continua...

Passepartout suggerisce
La Stampa

Data: 20-01-2013
Passeparout En Hiver 2013

La Biblioteca Astense e la CNA Artigiani organizzano le Conversazioni Invernali di Passepartout.


Conversazioni astigiane DOC

Ritorna a partire dal 20 gennaio il ciclo di incontri domenicali che la Biblioteca Astense organizza dal 2008.
La scommessa iniziale fu quella di proporre un modo diverso per trascorrere i freddi pomeriggi domenicali dei mesi invernali, quando in città non ci sono molte cose da fare se non ritrovarsi con gli amici per quattro chiacchiere, informali e disinvolte. Il successo delle cinque passate edizioni ha superato ogni aspettativa. Negli anni si sono alternati nelle ‘conversazioni al caminetto’ della Biblioteca i relatori più vari: cantanti e scrittori, docenti universitari e giornalisti, professionisti e dilettanti, appassionati di tango e esperti di danza del ventre, coltivatori di rose, produttori di miele, gastronomi, imprenditori del mondo del vino, medici, fotografi, registi, archeologi, architetti, religiosi … E l’elenco potrebbe continuare.
Protagonisti di volta in volta diversi, ma con un denominatore comune, l’astigianità: del tema o del relatore, chiamato a proporre al pubblico, sempre numeroso e attento, approfondimenti professionali e accademici, di passioni, di hobbies e di racconti di vita che possono risultare curiosi e interessanti.
Per il 2013 gli organizzatori propongono un programma articolato in 9 incontri:

  • Domenica 20 gennaio, ore 17
    Laurana Lajolo e don Vittorio Croce
    Angelo Brofferio l’artista della parola

  • Domenica 27 gennaio, ore 17
    Gianfranco Conti
    Corde e pennelli: la musica nella pittura antica

  • Domenica 3 febbraio, ore 17
    Edi Valpreda:
    Allora … ci adattiamo? Ri-flessioni e scenari sul futuro dei residenti sul Pianeta Terra

  • Domenica 10 febbraio, ore 17
    Piergiorgio Bricchi:
    La figura femminile nell’opera lirica

  • Domenica 17 febbraio, ore 17
    Paolo Cadeddu:
    ‘La storia per la strada’- Torino, Chieri e Asti nella toponomastica storica

  • Domenica 24 febbraio, ore 17
    Livio Musso:
    1797 storia romanzata di una rivoluzione

  • Domenica 3 marzo, ore 17
    Aurelio Paviato:
    … E l’artigiano di illusioni incontrò un antico manoscritto astigiano

  • Domenica 10 marzo, ore 17
    Antonio Rinetti:
    L’Italia che ci manca - Enrico Cuccia

  • Domenica 17 marzo, ore 17
    Franco Valfrè:
    Incontro ravvicinato con i Premi Nobel.

Biblioteca Astense | Corso Alfieri, 375 - 14100 Asti | tel 0141.531117 - 0141.593002 | fax 0141.531117 - web: icozorz.it