Documento senza titolo
il festival
:: presentazione
:: PPT ragazzi
:: Junior
:: dove e come
eventi
:: Cafè Letterario
:: mostre
:: spettacoli
dal vivo
:: notizie
:: nel pallone!
:: ascolta sul PC
:: AUDAY-fanzine
:: Cartoline
:: Ke lettore 6?
:: fotoFestival?
ufficio stampa
:: organizzatori
:: rassegna stampa

 

 

passepartout festival internazionale di letteratura
 
 
  Link consigliati:  
torna indietro
 
06-05-2005
Ecco «Passepartout»
Il «pezzo forte» è Passepartout, la manifestazione culturale promossa dalla Biblioteca Astense che prenderà il via martedì 10. Domani alle 18, nella sala Arancio, si terrà l’incontro «Festival letterari: il piacere di conoscere l’autore dei tuoi sogni». Interverranno per «Passepartout» Ruggero Bianchi, Renato Bordone e Antonio Fournier. Due gli editori astigiani presenti alla Fiera. La giovane casa editrice di Villa San Secondo Scritturapura, fondata da Marco Ferrero, ha un suo stand nel padiglione 3 (stand P69). Nei giorni del salone interverranno Alberto Ragni, Giorgio Porrà e gli scrittori portoghesi Fernando Alvim, Jorge Reis-Sà, Helena Marques, Laura Moniz, Josè Viale Moutinho e Antonio Fournier. Tutti i giorni, alle 18,30, c’è «Inchiostro rosso», appuntamento in cui le pagine dei libri di Scritturapura «si bagnano» di vino rosso. L’associazione Lo Spettattore, ospita nel padiglione 1 (stand A36) le edizioni di Astiss e quelle alfieriane. E’ in Fiera pure il gruppo di Maltese narrazioni. Lunedì 9 alle 13, in piazza Italia presentazione in anteprima del nuovo numero: interverranno gli autori Marco Drago, Sergio Varbella, Massimo Novelli, Riccardo De Gennaro, Ernesto Aloia.
Autore e.a. - La Stampa




 
  Link consigliati:  
torna indietro
 
 
 

Biblioteca Astense - corso Alfieri 375, 14100 Asti
tel +39.0141.531117-593002 fax +39.0141.531117
info@passepartoutfestival.it
web: www.icozorz.it

:: about PPT

Auday:
scarica l'ultimo numero (15 maggio)

concorsi
un festival, tre concorsi: partecipa e puoi vincere un libro al giorno e un soggiorno per due persone in un agriturismo
:: adotta il festival
:: fotografa PPT
:: vota il libro

una frase al giorno
TU VORRESTI INSEGNARMI COME CONSERVARE I MIEI BENI E LA MIA CONDIZIONE; MA IO DESIDEREREI PIUTTOSTO IMPARARE COME POTREI PERDERLI ED ESSERE UGUALMENTE FELICE.
(SENECA)

:: scrivi la tua frase

:: scarica tutte le frasi del cuore (.pdf)