Documento senza titolo
il festival
:: presentazione
:: PPT ragazzi
:: Junior
:: dove e come
eventi
:: Cafè Letterario
:: mostre
:: spettacoli
dal vivo
:: notizie
:: nel pallone!
:: ascolta sul PC
:: AUDAY-fanzine
:: Cartoline
:: Ke lettore 6?
:: fotoFestival?
ufficio stampa
:: organizzatori
:: rassegna stampa

 

 

passepartout festival internazionale di letteratura
 
 
  Link consigliati:  
torna indietro
 
04-06-2004
Classici, rosa e terapeutici
Maria Venturi, Mia Peluso, Anna Bravo, Sergio Grea e Rosa Matteucci

Si narra che per primo li confezionò un arabo, e si trattava già di un prodotto terapeutico, addolcito dal guscio che lo racchiudeva. Arrivano in Europa grazie alla letteratura francese del XIV secolo, che cita quelli profumati alla rosa, al muschio e alla violetta. Intorno al 1400 divennero bomboniera in ogni ricevimento che si rispettasse. Luigi XIV, Napoleone e la regina Elisabetta ne andavano matti. Persino il melanconico Leopardi si consolava con quelli cannellini. Ci accompagnano dalla nascita al battesimo, dai primi anni alla laurea, dal fidanzamento alle nozze e ai diversi anniversari e segnano con la loro presenza le tappe salienti della nostra vita. I confetti. A Passepartout li hanno confezionati cinque pasticceri d'eccezione: Maria Venturi, Mia Peluso, Anna Bravo, Sergio Grea e Rosa Matteucci. Confetti classici, rosa e terapeutici, con un guscio di riflessioni ed analisi sulla letteratura rosa e d’amore, sulle soap opera e sui fotoromanzi. Ed abbiamo scoperto che non solo le donne ne sono golose...
Autore Alice Avallone




 
  Link consigliati:  
torna indietro
 
 
 

Biblioteca Astense - corso Alfieri 375, 14100 Asti
tel +39.0141.531117-593002 fax +39.0141.531117
info@passepartoutfestival.it
web: www.icozorz.it

:: about PPT

Auday:
scarica l'ultimo numero (15 maggio)

concorsi
un festival, tre concorsi: partecipa e puoi vincere un libro al giorno e un soggiorno per due persone in un agriturismo
:: adotta il festival
:: fotografa PPT
:: vota il libro

una frase al giorno
Una delle più belle soddisfazioni di questa vita è che nessuno può sinceramente aiutare un altro senza aiutare e migliorare anche se stesso
emerson

:: scrivi la tua frase

:: scarica tutte le frasi del cuore (.pdf)