Documento senza titolo
il festival
:: presentazione
:: PPT ragazzi
:: Junior
:: dove e come
eventi
:: Cafè Letterario
:: mostre
:: spettacoli
dal vivo
:: notizie
:: nel pallone!
:: ascolta sul PC
:: AUDAY-fanzine
:: Cartoline
:: Ke lettore 6?
:: fotoFestival?
ufficio stampa
:: organizzatori
:: rassegna stampa

 

 

passepartout festival internazionale di letteratura
 
 
  Link consigliati:  
torna indietro
 
10-06-2008
Noi del juke box all’idrogeno
Martedì 10 giugno, ore 21.30, Palazzo del Collegio

Il 10 giugno, alle ore 21.30, presso il Palazzo del Collegio, nell’ambito di Passepartout - il festival di letteratura organizzato dalla Biblioteca Astense, dal 9 al 15 giugno – si tiene il Concerto del Progetto Khorakhané Noi del juke box all’idrogeno. Progetto nato dalla volontà di condividere i valori, gli ideali e le speranze che hanno caratterizzato la rivoluzione culturale del 1968, è uno spettacolo che, in poco meno di due ore, fondendo la musica, la pittura e il teatro, racconta tutto ciò che ha caratterizzato questo anno straordinario. Vengono proposti i brani degli artisti più significativi dell’epoca, di Rolling Stones a Bob Dylan, da Guccini ai Nomadi, passando per Caterina Caselli e Patty Pravo.
L’edizione 2008 di Passepartout dà una rilevanza particolare alla musica, privilegiata quale filo conduttore di tutte le manifestazioni perché elemento vitale e condiviso dell’eredità del Sessantotto.
I protagonisti Associazione Progetto Khorakhané Il progetto Khorakhané nasce nel dicembre
2001, grazie all'unione di sei eclettici musicisti provenienti da situazioni musicali differenti ma accomunati dalla passione per la musica e la poesia di Fabrizio De André.
La band nasce quasi per gioco ma l'idea iniziale di una sola serata di tributo a De André si tramuta nella voglia di rivivere e far vivere ancora nella gente le sue parole e le sue note. Caratterizzati dalla versatilità dei musicisti e dalla presenza di una voce femminile solista, che affianca quella maschile, i Khorakhané propongono un repertorio di più di due ore, che spazia dai brani più seri ed impegnativi come La canzone di Marinella o La Guerra di Piero a quelli più festosi come Il pescatore o Un giudice, omaggiando inoltre la Premiata Forneria Marconi, che accompagnò e riarrangiò i brani di De André proposti nella famosa tournèe alla fine degli anni Settanta dalla quale i Khorakhané hanno tratto spunto.
La manifestazione, giunta alla quinta edizione, si conferma unica nel suo genere: è infatti l’unico festival di letteratura del nostro Paese ad essere organizzato
esclusivamente da una biblioteca pubblica.
Passepartout 2008 è realizzato con il contributo del Comune e la Provincia di Asti,
della Regione Piemonte, della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e della
Fondazione Cassa di Risparmio di Asti. Tutte le iniziative sono gratuite.




 
  Link consigliati:  
torna indietro
 
 
 

Biblioteca Astense - corso Alfieri 375, 14100 Asti
tel +39.0141.531117-593002 fax +39.0141.531117
info@passepartoutfestival.it
web: www.icozorz.it

:: about PPT

Auday:
scarica l'ultimo numero (15 maggio)

concorsi
un festival, tre concorsi: partecipa e puoi vincere un libro al giorno e un soggiorno per due persone in un agriturismo
:: adotta il festival
:: fotografa PPT
:: vota il libro

una frase al giorno
chi vive senza follie non è così saggio come crede
f. de la rochefoucauld

:: scrivi la tua frase

:: scarica tutte le frasi del cuore (.pdf)